logo Ravenna Screen

RAVENNASCREEN SEGNALA
In compartecipazione con il Comune di Ravenna

PER NON MORIRE DI TELEVISIONE

Appuntamenti con il documentario d’autore
 

Si comincia venerdì 21 marzo alle 20.30 con il documentario PER ULISSE di Giovanni Cioni, il regista vincitore del Festival dei Popolo 2013 che sarà presente alla rassegna.
Seguirà alle 22.30 il vincitore del Festival di Roma TIR di Roberto Fasulo che presenterà in sala il suo lavoro.

Sabato 22 marzo sarà la volta del candidato all’Oscar 2014 THE SQUARE della regista egiziana Jehane Noujaim e del film vincitore del Festival di Torino I FANTASMI DI SAN BERILLOdel regista Edoardo Morabito, presente in sala.

Venerdì 28 marzo si riprende alle 18con FALLING di Gerardo Lamattina con Laura Rampini. Alle 20.30 il film DAL PROFONDO di Valentina Pedicini, vincitore del Premio Doc It - Prospettive Italia Doc per il Migliore Documentario italiano al Festival internazionale del film di Roma 2013.La serata di venerdì si conclude alle 22 con la proiezione di TRASHED della regista britannica Candida Brady con Jeremy Irons e musiche di Vangelis.

Sabato 29 marzo alle ore 18 un omaggio al regista Carlo Mazzacurati con la proiezione del suo documentario SEI VENEZIA. Alle 20.30 è la volta di WALT DISNEY E L’ITALIA di Marco Spagnoli.Sempre sabato, ma alle 22, un omaggio a Roberto Freak Antoni, ospite e protagonista della passata edizione, con due film TUTTO IN 1 NOTTE e BIOGRAFREAK del regista Emanuele Angiuli, che sarà presente in sala.

Domenica 30 marzo alle 17 The Pervert's Guide to Ideology di Sophie Fiennes con il filosofo Slavoj Zizek, La rassegna si chiuderà alle 21 con FUORI STRADA, film rivelazione e menzione speciale del Festival del Cinema di Roma, con la presenza della regista Elisa Amoruso.

VENERDI’  21 MARZO

ORE 20.30
PER ULISSE
Giovanni Cioni  // Italia 2013 // 90' 
Vincitore del Festival dei Popoli di Firenze 2013
Il film sarà presentato in sala dal regista
I marginali della società italiana si ritrovano in un luogo di accoglienza e di incontri. Hanno conosciuto la droga, la prigione, il vagabondaggio. Parlano della loro esistenza, cantano, vivono. Mostrano che l’umanità non è perduta. Un film visionario e poetico che rimanda a dei maestri del cinema italiano come Pasolini e Bellocchio. Un’opera triste e vitale che canta il lutto del mondo” DALLA PRESENTAZIONE DI VISIONS DU REEL

 


ORE 22.30

TIR   
Alberto Fasulo  // Italia 2013 // 85'
Miglior film del Festival internazione del Film di Roma 2013
Il film sarà presentato in sala dal regista
TIR racconta la storia di Branko, un ex professore di Rijeka, che da qualche mese è diventato camionista per un’azienda italiana. Una scelta più che comprensibile: adesso guadagna tre volte tanto rispetto al suo vecchio stipendio d'insegnante. Eppure tutto ha un prezzo, anche se non sempre quantificabile in denaro. Da piccoli ci dicevano: «Il lavoro nobilita l'uomo». Ma oggi sembra diventato vero il contrario: è Branko, con la sua efficienza, la sua ostinazione, la sua buona volontà a nobilitare un lavoro sempre più alienante, assurdo, schiavizzante...

 

 SABATO 22 MARZO

ORE 20.30
I FANTASMI DI SAN BERILLO
Edoardo Morabito  // Italia 2013 // 74'
Vincitore del Torino Film Festival 2013
Il film sarà presentato in sala dal regista
Quattro anni di lavorazione sono occorsi agli autori Edoardo Morabito ed Irma Vecchio, (direttore della fotografia) per confezionare I fantasmi di San Berillo. 
Fantasmi di ieri e di oggi popolano il vecchio quartiere di San Berillo a Catania.
1958: è l’anno della legge Merlin con cui in Italia si chiudono i bordelli, e anche l’anno in cui San Berillo viene raso al suolo e i suoi 30.000 abitanti deportati nel quartiere periferico. Di San Berillo ne rimane un pezzetto: un buco nero al centro della città, crocevia delle storie che l’hanno attraversato tra mito, cultura popolare e case chiuse; e dove dal ’58 si riversano migliaia di prostitute da tutta Italia, dando vita a uno dei quartieri a luci rosse più importanti del mediterraneo.

 

ORE 22.15
THE SQUARE - Inside the Revolution Jehane Noujaim  // Egitto - USA 2013 // 90’
Candidato al premio Oscar 2014
La forza di The Square sono i volti, le parole e i sentimenti che animano Piazza Tahir, il simbolo della rivoluzione egiziana e la regista decide di seguirne per tre anni, in varie periodi della lunga battaglia politica, tre storie: il giovane fotografo Ahmed Hassan, l'attore angloegiziano Khalid Abdalla (Il cacciatore di aquiloniGreen Zone) e Magdy Ashour, un duro militante della Fratellanza Musulmana. 

 
 

VENERDI’ 28 MARZO

ORE 18.00
FALLING
Gerardo Lamattina  // Italia 2014 // 48'     con Laura Rampini
Il film sarà presentato in sala dal regista e dalla protagonista.
Sei una ragazza di ventidue anni piena di energia! E ami ballare, scherzare, vivere. Poi un incidente d’auto cancella i tuo sogni in un attimo. Non potrai camminare mai più. E’ la fine? Puoi arrenderti allo sconforto. Oppure rialzarti e tornare a vivere. Laura Rampini sceglie di credere in un sogno: volare con il paracadute.  Un’impresa da tutti ritenuta impossibile. Tutto le è contro: il corpo, la legge, i medici. Laura studia i cavilli, parla con i dottori, passa intere giornate con i paracadutisti, ruba alla vita il segreto dei sogni: la speranza. E alla fine trionfa. Diventa la prima ed unica paracadutista paraplegica al mondo.  Questa è la sua storia. Una storia di rinascita. Ma soprattutto una storia vera.

 

ORE 20.30
DAL PROFONDO
Valentina Pedicini   // Italia 2012 // 72'
Vincitore del Premio Doc It per il Migliore Documentario italiano al Festival internazionale del Film di Roma 2013
“Dal Profondo” ribalta le prospettive mostrando come 500 metri sotto il livello del mare si nasconda, invece,la vita. Una lunga notte senza fine, senza stagioni, senza tempo. Un lavoro secolare che è orgoglio, maledizione. Una donna. Patrizia, unica minatrice in Italia dialoga con un padre morto, un ricordo mai sepolto.
150 minatori, gli ultimi, pronti a dare guerra al mondo "di sopra" per scongiurare una chiusura ormai imminente. Un'esperienza unica per chi ha filmato, per chi guarderà, per chi quel mondo "capovolto" l'ha costruito. Il tutto al ritmo di una preghiera che ai morti è dedicata, ai vivi chiede ascolto: "De profundis, clamavi ad te, O Domine...".

 

ORE 22.00
TRASHED
Candida Brady  // Gran Bretagna 2012 // 97'  con Jeremy Irons
Un film allarmante sullo stato di salute del pianeta Terra, un atto d'accusa nei confronti della grande economia mondiale, ma anche un incitamento alla lotta per un mondo migliore. Jeremy Irons ci conduce in questo viaggio di incredulità e speranza attraverso i cinque continenti, dal Libano all'Inghilterra, dall'Asia all'America, mostrando quanto l'inquinamento dell'aria, della terra e dell'acqua stia mettendo in pericolo la salute dell'uomo, ma anche l'intera esistenza del pianeta.

 

SABATO 29 MARZO

ORE 18.00
Omaggio a Carlo Mazzacurati
SEI VENEZIA
Carlo Mazzacurati   // Italia 2010 // 95'
Venezia è una città a parte. Estranea alla frenesia delle metropoli, si distingue per la lentezza obbligata degli spostamenti, ai quali costringe abitanti e turisti. La sua eccezionalità di luogo rispecchia l'estrosità dei personaggi che Carlo Mazzacurati ci presenta: sei veneziani diversi, grandi e piccini, che fanno mestieri nascosti, ricchi però di quei guizzi di coraggio e sfrontatezza rari da incontrare. Una cameriera d'albergo, un archeologo, un archivista volontario, un ex ladruncolo, un pittore e un ragazzino appassionato di arti marziali; questi sono i protagonisti di un omaggio alla Serenissima che il regista gira con grande 'passione', osservando i soggetti con la 'giusta distanza'.

 

ORE 20.30
WALT DISNEY E L’ITALIA Una storia d’amore Marco Spagnoli   // Italia 2014 // 60'
Un documentario eccezionale che narra il legame speciale fra Walt Disney e l'Italia. Walt Disney viaggiò spesso in Italia fra il 1930 e il 1960 e questi viaggi sono documentati da materiale di repertorio proveniente dagli archivi dell'Istituto Luce e della Mediateca RAI, materiale non visto per decenni e riscoperto ora grazie a questo film. All'archivio si aggiungono le interviste ad attori, registi, disegnatori, cantanti e artisti del panorama italiano contemporaneo, le cui vite e carriere sono state influenzate da Disney.

 

ORE 22.00
Omaggio a Roberto Freak Antoni
BIOGRAFREAK
Emanuele Angiuli   // Italia 2013 // 50'
"BiograFreak" nasce dalla voglia di raccontare la vita e la storia di Roberto 'Freak' Antoni, fondatore-cantante-autore degli Skiantos e del rock demenziale, dalle molteplici personalità.
TUTTO IN 1 NOTTE
Emanuele Angiuli   // Italia 2013 // 50'
E’ la storia di una scommessa, una sfida, una possibilità: realizzare un intero 33 giri nel giro di una notte. Accadde tutto in una notte di novembre di 35 anni fa a Bologna. Quella notte presero vita una nuova band, gli Skiantos, e un nuovo genere, il "demenziale" o Rock Demenziale.
I film saranno presentati in sala dal regista

 

DOMENICA 30 MARZO

ORE 17.00
Slavoj Zizekin
THE  PERVERT’S GUIDE TO IDEOLOGY  
Sophie Fiennes   // Gran Bretagna - Irlanda 2012 //134’ 
"Se vuoi capire chi siamo, guarda un film".
The Pervert's Guide To Ideology, secondo viaggio del filosofo sloveno nell'inconscio della settima arte. Imponendo una nuova metodologia di critica cinematografica, Zizek mescola dialettica hegeliana, marxismo e psicanalisi, per smascherare l'ideologia che ci permea al punto da impedirci di vedere che ne siamo schiavi: il capitalismo. A essere presi in esame dal filosofo sono film come Taxi DriverThe Dark Knight, BrazilL'ultima tentazione di CristoTitanicFull Metal JacketTutti insieme appassionatamente.

 

ORE 21.00
FUORISTRADA
Elisa Amoruso  // Italia 2013// 66’
Menzione speciale al Festival internazionale del Film di Roma 2013
Il film sarà presentato in sala dalla regista
Pino/Beatrice è un meccanico, campione di rally, transessuale. Nel suo percorso di trasformazione, incontra Marianna, una donna rumena che fa da badante a sua madre, se ne innamora e decide di sposarla. Marianna lo accetta così com'è, con la sua diversità e fragilità e due anni fa riescono a sposarsi a Nemi, entrambe vestite da sposa. Pino/Beatrice è sia moglie che marito e sia padre che madre per il figlio di Marianna, che è parte della loro famiglia. Fuoristrada è la storia di un amore, che unisce una famiglia non convenzionale, in un paese spesso troppo convenzionale.

 

Il programma dettagliato è consultabile da venerdì 14 marzo nei siti www.ravennacinema.com e www.ravennascreen.it e su facebook nella pagina dell’evento
ravennacinema@gmail.com - Tel. 0544 482057 - Cell. 340 9931784
Biglietti: INTERO € 3 - RIDOTTO € 2

 

"Tre realtà per un unico progetto: Ravenna Screen segna l’inizio di un nuovo corso cinematografico che porta con sé l’ambiziosa missione di arricchire le stagioni della settima arte."
<< gennaio 2019 >>
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

NEWSLETTER
i campi contrassegnati con l'asterisco (*) sono obbligatori
E-mail:* campo obbligatorioFormato non valido.
Nome:
Cognome:
Privacy*: campo obbligatorio



grifo.org