logo Ravenna Screen

RAVENNASCREEN PROJECT
In convenzione con il Comune di Ravenna

DIALOGHI SUL CINEMA

IV Edizione
 

sabato 5 novembre - ore 10:00

Biblioteca Classense, Sala Muratori Ravenna
 

La Cultura Visuale



La Cultura Visuale, intesa come campo di indagine in cui confluiscono cinema, arte, fotografia, media e comunicazione,è l'ambizioso tema della quarta edizione dei Dialoghi sul cinema, che si terrà a Ravenna sabato 5 novembre a partire dalle ore 10 presso la Sala Muratori della Biblioteca Classense e in seguito alle ore 21 presso il Circolo ARCI Dock61. Il punto di vista è quello del racconto audiovisivo, ma visto da angolazioni e esperienze diverse. L'obiettivo è mettere assieme un puzzle di cambiamenti epocali per comprendere meglio il nostro mondo: dalle città che mutano ai grandi scontri sociali; dalla comunicazione culturale, alle inchieste di frontiera nelle periferie fino all’ esplosione delle serie televisive.

 

Il sempre crescente numero di immagini in circolazione e l’avvento di nuove immagini prima sconosciute, hanno determinato un forte interesse per il ruolo del visivo e della visione all’interno di discipline che non avevano preso in considerazione le immagini come uno dei loro principali argomenti di studio: pensiamo, ad esempio, agli studi storici sul ruolo documentario e testimoniale delle immagini e sullo statuto delle immagini d’archivio.

 

Oggi l'immagine in movimento non è solo un punto di osservazione, ma è coinvolta nelle grandi trasformazioni che ci circondano, essendo passata da linguaggio chiuso nelle sale cinematografiche a mezzo di comunicazione liquido, che passa dalle televisioni, agli arredi urbani, ai cellulari e ai social network. Siamo circondati dal cinema per questo dobbiamo imparare a conoscerlo da vicino.

 

I relatori presenti all’incontro del mattino:

Vanessa Roghi, storica del tempo presente. Insegna alla Sapienza di Roma Visualità e storia e realizza documentari per Rai tre.

Lorella Zanardo, responsabile del progetto didattico Nuovi occhi per i media, scrittrice e autrice del film Il corpo delle donne

Marco Bertozzi, docente di Cinema documentario e sperimentale all’Università IUAV di Venezia e autore di documentari per Rai Storia

Andrea Brunicritico cinematografico,  per anni membro della redazione di Nocturno e autore di vari saggi sulla cultura cinematografica.

Cesare Cantù, montatore Rai, coordinatore di Nuovi occhi per i media e docente di Storia e della Tecnica cine-televisiva.

Vittorio Iervese, docente di  Sociologia visuale  dei processi culturali e comunicativiericercatore all'Università di Modena e Reggio Emilia;vice-presidente del Festival dei Popoli.

 

La sera alle ore 21 in Via Magazzini Posteriori, 61presso il circolo ARCI Dock61

Luana Vacchi, docente di lettere presso l'ITC Ginanni e parte del coordinamento della Casa delle Donne intervista Lorella Zanardo sul tema Comprendere il sistema mediatico per sviluppare un femminismo consapevole.


"Tre realtà per un unico progetto: Ravenna Screen segna l’inizio di un nuovo corso cinematografico che porta con sé l’ambiziosa missione di arricchire le stagioni della settima arte."
<< gennaio 2019 >>
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

NEWSLETTER
i campi contrassegnati con l'asterisco (*) sono obbligatori
E-mail:* campo obbligatorioFormato non valido.
Nome:
Cognome:
Privacy*: campo obbligatorio



grifo.org