logo Ravenna Screen

RAVENNASCREEN PROJECT
In convenzione con il Comune di Ravenna

SABATO D'ESSAI 2017

da Sabato 7 Gennaio a Sabato 25 Febbraio
 

sabato 14 gennaio - ore 21:00

Palazzo del Cinema e dei Congressi - Largo Firenze 1, 48121 Ravenna
 

LA RAGAZZA DEL TRENO

di Tate Taylor (112’)


Rachel è una donna che ha perso tutto a causa dell’alcol. Il marito l’ha prima tradita e poi lasciata e le amiche le hanno voltato le spalle. Devastata dalle recente vicissitudini e incapace di accettare la fine del matrimonio e il tradimento dell'ex marito, le sue giornate si alternano vuote e senza uno scopo preciso, fino a quando non comincia ad osservare Megan, una giovane donna bionda che sembra avere il mondo ai suoi piedi. La donna vive in una casa che Rachel vede ogni giorno dal treno che la porta a lavoro.

Comincia così l’ossessione voyeuristica della protagonista che sfocerà in un vero thriller quando, una mattina, scorge dal finestrino una scena che la sconvolge e si trova improvvisamente coinvolta in un caso misterioso e sconcertante. La scoperta di una terribile verità costringerà Rachel a lottare per non soccombere.

 

Emily Blunt è la ragione per vedere e apprezzare questo film. Nell’oltremodo impegnativo ruolo di Rachel, l’attrice estrae dalla propria recitazione tutta l’angoscia e lo stato confusionale in cui versa la protagonista della storia. Narrativamente l’indagine che Rachel svolge, morsa da fantasmi personali e alcolismo, è narrata con continui salti temporali e cambi di punti di vista. Questa dinamicità aiuta a rendere il film scorrevole e godibile, La forza risiede anche, più in generale, nel carattere femminile della storia che presenta donne distanti tra loro eppure legate da qualcosa che va oltre la semplice esigenza della trama. C’è un messaggio intrinseco che l’autrice rivolge alle sue lettrici, ricordando loro quanto sia fondamentale la presa di coscienza di essere donna di fronte alle avversità, soprattutto mascherate da uomo.


"Tre realtà per un unico progetto: Ravenna Screen segna l’inizio di un nuovo corso cinematografico che porta con sé l’ambiziosa missione di arricchire le stagioni della settima arte."
<< novembre 2017 >>
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

NEWSLETTER
i campi contrassegnati con l'asterisco (*) sono obbligatori
E-mail:* campo obbligatorioFormato non valido.
Nome:
Cognome:
Privacy*: campo obbligatorio



grifo.org